• Palazzo Vescovile
  • Palazzo Vescovile

Sorge di fronte all’ingresso della Cattedrale e vi si accede da una doppia scalinata ottocentesca. La sua costruzione risale all’XI secolo, ma tra il XV ed il XVII secolo è stato oggetto di trasformazioni ed ampliamenti.

La facciata attuale risale al 1600 e vi campeggia l'imponente stemma del Vescovo Filippo Neri Altoviti. All’interno, nella cappella privata del Vescovo, si possono ammirare affreschi della scuola del Ghirlandaio, mentre nell’ex oratorio del palazzo, Cappella di San Jacopo Maggiore, si conserva un’importante affresco “Incoronazione della Vergine” attribuito a Bicci di Lorenzo ed una collezione di oreficerie sacre della Diocesi di Fiesole.

REGIONE TOSCANA | UNIONE EUROPEA - FONDO DI SVILUPPO REGIONALEREGIONE TOSCANA | UNIONE EUROPEA - FONDO DI SVILUPPO REGIONALE