• Municipio
  • Municipio

Proprio di fronte al Seminario, in posizione rilevata sul lato Est, è il palazzetto voluto dal governo di Lorenzo dei Medici come sede di una Podesteria suburbana per il territorio fiesolano, oggi sede del governo locale.
Della struttura originaria si conserva il portico colonnato e la loggetta entrambi in pietra serena locale. Sulle pareti sia all'esterno che all'interno sono rimasti esposti gli stemmi o arme, dei giusdicenti locali (podestà) dal XVI al XVIII secolo.
Dal 1800 ai primi del ‘900 all’interno del Palazzo Pretorio trovarono sede le scuole elementari, i Regi Carabinieri ed il Museo Archeologico. Solo nel 1910 l'amministrazione comunale vi ricondusse la propria sede.

REGIONE TOSCANA | UNIONE EUROPEA - FONDO DI SVILUPPO REGIONALEREGIONE TOSCANA | UNIONE EUROPEA - FONDO DI SVILUPPO REGIONALE